SAN VITTORE DUE 2 CARCERE ISTITUTO PENITENZIARIO RECLUSIONE CASA CIRCODARIALE

Verranno interrogati domani mattina i quattro cittadini di nazionalità indiana che hanno seminato il panico lunedì pomeriggio mentre, a bordo di una Bmw serie 5, percorrevano via La Gogna ad Aprilia. Gli arrestati sono stati trovati in possesso di oltre un chilo e 200 grammi di oppio e quasi 5mila euro in denaro contante. Gli stranieri saranno ascoltati dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Latina, Mara Mattioli. Dovranno spiegare al magistrato perché avrebbero ferito due carabinieri nel folle inseguimento che avrebbe portato la loro auto a speronare la gazzella dei militari. La vettura è stata bloccata dalle forze dell’ordine, ma gli uomini di nazionalità indiana avrebbero forzato il posto di blocco tentando la fuga in direzione Campo di Carne, puntando decisi verso la Pontina. Il conducente della vettura avrebbe cercato più volte di portare fuori strada la gazzella dei carabinieri, fino a quando, poco dopo l’imbocco della strada regionale 148, il mezzo dell’Arma è stato spinto contro una terza auto di passaggio. I quattro stranieri in fuga invece sono finiti in testacoda, i militari ne hanno approfittato per fermarli e ammanettarli.